L'Agriturismo

Nel cuore della Val d'Orcia, "Passalacqua" fu edificata in età medievale sull'antico passo della via Francigena adiacente all'XI tappa - Abricula - annotata nel 990 d.c. dall'Arcivescovo di Canterbury Sigerico nei suoi diari recandosi a Roma in visita a Papa Giovanni XV.

Sulla collina, nelle vicinanze del fiume, tra prati, grano, papaveri e ginestre, gode di un assoluto silenzio e vista sulla valle. Da qui sono facilmente raggiungibili Bagno Vignoni, Chianciano, Montalcino, Montepulciano, Pienza, Radicofani e San Quirico d'Orcia. E' posizionato nel baricentro della valle ed è ottimale per gli amanti delle terme, essendo a metà strada fra Bagno Vignoni e Bagni San Filippo, a 5 minuti d'auto.

L'agriturismo dispone di 16 posti letto, suddivisi in 2 appartamenti ed alcune camere. Il prezzo è a partire da € 45 a persona. E' possibile fare la colazione (decisamente abbondante e genuina) e consumare i prodotti stagionali dell'orto.

Gallery

Il podere
Gli ambienti
La vista

Contact

GPS: 42.991326, 11.681943tel: +39 0577 880129cel: +39 335 5470868 • +39 3398620877info@agriturismopassalacqua.it
Agriturismo Passalacqua - 53023 Castiglione d'Orcia (Si) - loc. Gallina, S.S. Cassia, Km 172,8
Nel nostro podere vengono prodotti Cereali, ortaggi, olio, miele

Prodotti

Cereali
Ortaggi
Olio
Miele
Il Territorio

SITI UNESCO IN VAL D'ORCIA
La Val d'Orcia e Pienza, borgo di eccezionale pregio culturale del Parco, sono entrambi siti UNESCO rispettivamente dal 2004 e dal 1996 come esempi di paesaggio rurale ben gestito a partire dalla sua integrazione nel territorio della città-stato di Siena nel XIV e XV secolo, quando fu ridisegnato e sviluppato in modo da riflettere un modello idealizzato di buon governo e di bellezza. Ancora oggi, in Val d'Orcia, il carattere agricolo della sua economia e il persistere dei suoi abitanti in attività legate alla terra o alla lavorazione di materie prime del luogo, hanno salvaguardato il rapporto uomo-ambiente, elevandolo ad una dignità quasi ovunque sconosciuta. Le eccellenze eno-gastronomiche che qui si producono ne sono la migliore testimonianza: Basti pensare alla qualità dell'olio d'oliva e del grano, al profumo dei dolci delle feste, al pecorino di Pienza, ai vini, che raggiungono il culmine della loro tradizione a Montalcino, con il Brunello, dove la vigna, la terra e l'uomo sono legati da una cultura più che millenaria.

VAL D'ORCIA, GIUSTIFICAZIONE PER L'ISCRIZIONE UNESCO: La Val d'Orcia è un eccezionale esempio del ridisegno del paesaggio pre-rinascimentale, che illustra gli ideali di buon governo e la ricerca estetica che ne ha guidato la concezione (iv). Celebrata dai pittori della scuola senese, la Val d'Orcia è divenuta un'icona del paesaggio che ha profondamente influenzato lo sviluppo del pensiero paesaggistico (vi).

PIENZA, GIUSTIFICAZIONE PER L'ISCRIZIONE UNESCO: Borgo di eccezionale valore culturale (i), (ii) e universale, in quanto rappresenta la prima applicazione del concetto umanista rinascimentale di urbanistica e, come tale occupa una posizione fondamentale nello sviluppo del concetto del progetto "città ideale", destinato a svolgere un ruolo significativo nel successivo sviluppo urbano in Italia e oltre. L'applicazione di questo principio a Pienza ed in particolare nel gruppo di costruzioni intorno alla piazza centrale, ha determinato un capolavoro del genio creativo umano (iv).

Gallery

Castiglione d'Orcia
Montalcino
Pienza
Radicofani
San Quirico d'Orcia
Terme
Monumenti
Dintorni
  Agriturismo Passalacqua © Area riservata: mailing list - prenotazioni